Pubblicato in: Calcio

Moratti: probabile rescissione per il contratto di Adriano

di francesca 15 aprile 2009

La rescissione del contratto sembra una delle strade più probabili per chiudere la vicenda Adriano. A confermarlo è anche il presidente dell’Inter Massimo Moratti all’uscita della Saras. Oggi pomeriggio  il procuratore del campione brasiliano, Gilmar Rinaldi, dovrebbe incontrare i dirigenti dell’Inter e la rescissione è una delle soluzioni che gli verranno proposte per chiudere l’incresciosa situazione.

Moratti che sa di non poter impedire, una volta rescisso il contratto, che Adriano vada poi ad indossare la maglia di squadre concorrenti, non parteciperà all’incontro e lascerà a chi di dovere il compito di trattare. “Non possiamo – ha dichiarato Moratti – togliere la libertà a chiunque di fare le scelte che desidera nella sua vita. In questo momento le strade sono più o meno quelle, poi vedremo se ci sono altre idee interessanti e le valuteremo”.

Come è evidente l’Inter sta facendo di tutto per chiudere il rapporto con Adriano il prima possibile. “Sono tre anni che si parla di Adriano e abbiamo già avuto delle risposte, ora – ha continuato Moratti – dobbiamo solo capire, con tutta la buona volontà, quale possa essere la soluzione più giusta, perché un giusto esiste nella vita”.

Altre storie di sport sullo stesso argomento

Una replica a “Moratti: probabile rescissione per il contratto di Adriano”

  1. Mabel ha detto:

    Well said.